Territorio

«Nessuna isola erge sull’orizzonte della nostra civiltà una fronte più radiosa della Sicilia. Essa punta verso tre continenti e ne sintetizza le caratteristiche. Tre volte, nel corso dei secoli, fu il più fulgido centro del mondo mediterraneo». (Roger Peyrefitte, “Du Vesuve à l’Etna”, 1952)

IL NOSTRO TERRITORIO

Il B&B MaNanna è situato al centro dell’area del barocco siciliano, è ideale punto di partenza per escursioni giornaliere verso le città d’arte, tutti siti protetti dall’Unesco e appassionanti escursioni immersi nella storia e negli itinerari naturalistici della Sicilia sud-orientale.

Noto: la capitale del barocco siciliano con la sua famosa cattedrale e i favolosi palazzi  nobiliari e vescovili. (18 km)

Siracusa:  antica capitale della Magna Grecia con la sua Necropoli, piazza duomo, Ortigia, i palazzi,  il variopinto mercato. (50 km)

Ragusa Ibla: Una città da percorrere a piedi nei suoi vicoli alla scoperta delle tante chiese e del bellissimo barocco siciliano. (65 Km)

Modica: una città che fa parte del circuito del barocco  immersa in una valle, famosa per il suo delizioso cioccolato, da non perdere la visita alla dolceria Bonaiuto. 

Scicli: con le sue chiese e casette, la sua architettura barocca, a creare l’atmosfera di un presepe vivente.

Oasi Faunistica di Vendicari: è stata istituita nel 1984 dalla Regione Sicilia e offre tre spettacolari itinerari da fare a piedi alla scoperta della faina e della flora locale. La vecchia tonnara, la torre Sveva, le spiagge incontaminate e il mare cristallino dove fare snorkeling circondati dai pesci. Nei mesi di migrazione, in autunno e/o primavera e dai capanni appositamente costruiti, potrete ammirare i fenicotteri e i cigni reali, che qui sostano nella loro migrazione verso l’Africa. Si possono anche ammirare tutto l’anno gli Aironi cenerini, il Cavaliere d’Italia, Sterne e Gazzette. È anche luogo di nidificazione della tartaruga caretta caretta, a confermare l’importanza e la tutela ambientale del sito.

Villa Romana del Tellaro: si tratta di una villa di periodo romano, risalente al periodo tardo imperiale romano (seconda metà del quarto secolo), con splendidi mosaici perfettamente conservati.

Cava Sant’Anna & Necropoli del Cassibile: nelle vicinanze a nord di Avola, è un escursione indimenticabile che vi porterà a vedere la seconda più grande necropoli della Sicilia (con più di 2000 tombe), a camminare nel canyon di Cava Grande del Cassibile con le sue piscine naturali e a godere di panorami mozzafiato che spaziano da Capo Passero all’estremo sud della Sicilia, fino al vulcano Etna.